Riciclare la plastica rende felici

0
48
Precious-plastic-Yari | ScoprireCoseBelle

Ed ecco che finalmente, oggi vi parlo di un uomo. Lui si chiama Yari Battistini ed il creatore di Precious Plastic.

Ho conosciuto Yari in un gruppo Facebook che si occupa del rispetto e della salvaguardia dell’ambiente. Mi è saltato all’occhio il post delle sue creazioni perché era pieno di colore.

 Poi da lì l’ho subito contattato ed ho capito chi c’era dietro a quelle meravigliose produzioni.

Yari oggi è una persona felice, ricca di entusiasmo con mille sogni nel cassetto. Yari ha saputo avere coraggio di provare, di mollare tutto e di seguire il suo istinto. Ha ascoltato sé stesso ed ha fatto un passo alla volta. Non è stato per nulla facile, così come non lo è per tutte quelle persone che decidono di cambiare.

Cambiare è complicato, fa male, fa paura, ma bisogna provarci. E Yari con immensa umiltà ha risposto alle mie domande.

Ciao Yari parlami un po’ di te

Sono Yari ragazzo romano di 33 anni che da 7 vive in Trentino in un paese di 3000 anime. Già questo cambiamento di vita che ho fatto ti fa capire un po’ la mia persona. Amo la natura in generale dal mare alle montagne. montagne appunto dove mi sono trasferito anche perché amo fare snowboard.

Arrivato qui sono dovuto partire da zero. Ho iniziato a fare  tutti i lavori che mi capitavano davanti ma avevo sempre avendo in testa l’idea che dovevo progettare qualcosa di mio.

Ti va di parlare del tuo ultimo progetto?

Ed ecco qui che dopo tanti sacrifici è stata creata Precious plastic.

Precious Plastic

Ma partiamo dall’inizio. Circa 3 anni facevo ricerche su internet su degli eco-compattatori dove metti le bottiglie di plastica e ad ogni tot di danno un buono spendibile nei negozi affiliati.

Pensai che per il paese in cui vivevo, un eco-compattatore potesse essere una buona idea non solo di impresa ma anche per sensibilizzare sia la gente del posto che le migliaia di persone che vengono qui in vacanza.

In Trentino la raccolta differenziata c’è e funziona bene.  Ma il problema della plastica è visto un po’ da lontano, un po’ come in tutta Italia eh, però essendo in montagna non se ne parla logicamente come nei posti di mare.

Tra le mille ricerche però cominciai a pensare che a livello di sensibilizzazione avrei fatto poco. Scavando a fondo nel web ad un certo punto trovai il progetto Precious plastic. Il progetto è stato sviluppato da un ragazzo olandese che ha ideato 4 macchinari per riciclare la plastica.

Da quel giorno ho dedicato le mie innumerevoli ricerche al riciclo della plastica. Ho visto innumerevoli video ed ho contattato artigiani etc per capire se potessi anche io costruire i macchinari. Finalmente il giorno arrivò. E dopo tanto studio delle materie plastiche, durato circa 2 anni, i miei primi esperimenti hanno avuto luogo.

riciclare fa bene

Mi sono catapultato in un mondo totalmente nuovo. In un mondo che mi ha visto fallire, fallire ed ancora fallire. Ma quanto è bello ricevere le prime soddisfazioni dopo così tanta fatica?

come riciclare la plastica

Da pochi giorni sono riuscito a raggiungere un altro piccolo traguardo: sono diventato un hobbista perché anche se ho uno shop on line dove vendo le mie creazioni e le mie pagine social ho bisogno del contatto con le persone anche per fargli capire quello che c’è dentro al mio mondo.

Le persone quando comprano una mia creazione spero capiscano effettivamente l’evoluzione ed il percorso che fanno i materiali che utilizzo. Io utilizzo materiali che precedentemente hanno avuto un altro uso come ad esempio i flaconi di detersivo ed i tappi di bottiglia

riciclo plastica

Ho un grande sogno. Quello di fare tanti mercatini e di andare nelle scuole con i macchinari a spiegare ai bimbi quello che faccio.

Come è cambiata la tua vita da quando hai rivoluzionato la tua vita?

La mia vita è cambiata tantissimo. Credo in quello che faccio ma so anche bene che in Italia sarà un po’ difficile. Io però non demordo e il 3 agosto ho il mio primo mercatino. Non vedo l’ora!

riciclare la plastica

Cos’è per te la bellezza?

Sai che la domanda più difficile? 

La bellezza per me è riuscire finalmente a buttarsi in qualcosa che ti piace e provare a fare quello nella tua vita. Trovare il coraggio di lasciare il lavoro ed avere paura ma allo stesso tempo tanta fiducia in te stesso. Non mi era mai successo e si è bello.

Iscrizione alla Newsletter

Con l'iscrizione alla newsletter di ScoprireCoseBelle riceverai una volta volta a settimana una mail che avrà al suo interno: messaggi positivi, storie fantastiche di persone che ho intervistato, tutte le cosebelle che ho scoperto!

Please wait...

Grazie per esserti iscritto! 

GRAZIE!!