La corsa ci ha unito e mai ci divideremo

0
266
la corsa ci unisce | civatesi runners

Oggi ho voglia di raccontarvi una bella storia, fatta di amicizie, di quelle vere. Nove ragazze condividono la stessa passione: la corsa.

La corsa è una scusa per stare insieme, un modo per esplorare il mondo ed anche un modo per conoscere e sfidare sé stesse. Questo il pensiero di queste ragazze che conosco personalmente e con le quali ho avuto l’onore di condividere alcuni momenti di vero sport, perché lo sport è vero e puro e porta felicità e soddisfazione.

Ho avuto voglia di scrivere la loro storia perché loro dimostrano ogni giorno che attraverso lo sport ci si può divertire e è possibile godersi la vita.

Ho sentito prima la voce di Gabriella che descrive così i momenti che trascorre con le sue amiche.

“Siamo 9 Civatesi che passo dopo passo si sono scoperte amiche, quello che le ha unite è stata la corsa e da lì si sono conosciute di più, c’è anche un infiltrata Ferrarese che ha conquistato tutte noi, siamo tutte diverse ognuna con i suoi casini, tutte mamme e due addirittura nonne, nel gruppo c’è anche chi non corre ma ci supporta ( nel caso mio) sopporta con simpatia. In questo gruppo è difficile annoiarsi e basta mandare un messaggio che qualcuna è li pronta ad ascoltarti. Beh quando si dice che le amicizie sono poche io rispondo che non è vero, le amicizie sono come fiori bisogna dedicargli attenzione, sapere fare un passo indietro, donare perché vedi nell’altra un sorriso, Civaterunners è un mondo fantastico provare per credere”

Po ho chiesto a Gabriella di chiedere alle sue amiche il perché vedono in questo gruppo così tanta #bellezza?

Ed così che ho iniziato a ricevere piano piano delle spettacolari risposte che vi riporto qui:

Simona Valtolina dice:

“E’ iniziato per gioco, per provare a ritagliarmi un po’ di tempo, staccare la spina dal lavoro, dagli impegni familiari e nello stesso tempo ritrovare il benessere fisico che avevo perso divertendomi.
L’ inizio alternanza tra camminata e corsa, ogni allenamento un traguardo, ogni km in piu’ una piccola vittoria da mettere in bacheca.
Poi la crescita, la voglia di fare, la conoscenza di mamme del paese con la stessa passione, la stessa voglia di mettersi in gioco, di divertirsi e… perché no! Facciamo la Stramilano??? La Stramilano!!! Una cosa troppo grande per me, sentita nominare ma mai immaginato di poter fare! Tutti matti quelli che la fanno!!!! Da lì è iniziata un’altra bella avventura, un legame sempre più forte, un gruppo di amiche con storia diverse ma unite da una bella passione. Il supporto a vicenda, l’ incitamento, l’ aiuto nelle difficoltà e perché no…anche il pettegolezzo e l’ occasione per sfogare i reciproci pensieri durante l’allenamento! Una grande amicizia che piano piano si è sviluppata anche fuori dagli allenamenti, la voglia di stare insieme e portare a termine gli obiettivi previsti…. La corsa per me non è solo sudore, km su km, la voglia di gareggiare ma è anche condividere la mia vita con le persone che mi fanno stare bene…ed io mi sa che in questi anni ho centrato tutte e due gli obiettivi!”

Poi Patrizia Piffari ha aggiunto:

“Io posso dire che tra le mie avventure e disavventure ho trovato amiche che mi hanno aiutato e confortato. Dopo la disavventura del ginocchio mi avete dato una mano ha tornare in forma, e con voi dono un anno ho fatto la Sarnico Lovere chi se la spettava di fare 25 Km. La faccio breve grazie a tutte. Civate Runner”

Arjana ha scritto:

“Vorrei scrivere tante parole .ma le sensazioni che si provano a correre insieme sono indescrivibili.dopo ogni corsa ogni giro in montagna mi sento rinata.tanta fatica tante risate tanto stare bene …..grazie civate runner siete fantastiche”

Silvia ha voluto raccontare il suo ingresso nel gruppo:

“Gennaio 2017…ci riprovo…oggi vado a correre…chissà se la cara COSTANZA rimane con me o come ogni anno mi abbandona dopo poco…ma qualcosa cambia…amicizie nuove mi affiancano e mi fanno crescere sempre di più la voglia di continuare e di superarmi. Ed ecco che inaspettatamente per merito di uno sport che non ha mai fatto parte di me mi ritrovo con legami sempre più intensi che mi appagano e mi emozionano…con la voglia di correre alle 5 della mattina o in pieno inverno…con la voglia di fare allenamenti che ci fanno sudare sorridere e arrancare insieme fino alla fine…ed ecco che grazie a tutto questo mi ritrovo ad amare la corsa…ad amare la montagna e ad amare l’amicizia…quella che ad oggi posso dire “amicizia vera”….grazie”

Giuditta di poche parole ma emozionante:

Vi voglio bene mie donzelle condivido quanto scritto da Simona e Silvia, con voi sto proprio bene!